Sarnano: aggredisce due connazionali con un coltello e tenta di investirli, arrestato un romeno

coltello 1' di lettura 13/02/2013 - Rissa al bar. Un romeno di 33 anni aggredisce con un coltello due connazionali, cerca di investirli con l’auto e scappa.

E’ quanto accaduto a Sarnano mercoledì pomeriggio. Ancora sconosciute le cause del diverbio al bar, sfociato poi in aggressione fisica.

Tuttavia i carabinieri intervenuti sul posto hanno rintracciato e arrestato il 33enne romeno che, dopo aver aggredito i due connazionali con un coltello, ha tentato di investirli schiacciandone uno contro una vetrina.

Il 33enne L.F., in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato poi rintracciato all’ospedale di Tolentino dove è stato arrestato. I due coltelli, di cui era in possesso, sono stati sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2013 alle 20:29 sul giornale del 14 febbraio 2013 - 457 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, sarnano, coltello, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/JrR





logoEV
logoEV