S.Severino: la Pro Loco rinnova il Consiglio direttivo, Cesari saluta e ringrazia

san severino 2' di lettura 08/03/2013 - La Pro Loco di San Severino Marche, nel corso dell’assemblea dei soci tenutasi il 7 marzo, ha rinnovato il proprio Consiglio direttivo che risulta ora composto, in ordine di preferenze, da Andrea Stortini, Alfredo Zagaglia, Cadia Carloni, Egidio Pacella, Sandro Allegretto, David Dignani, Francesca Ceci, Chiara Trombetti, Stefano Gatti, Patrizia Marcantonelli e Maria Paoletti.

Non ricandidandosi il presidente uscente, Francesco Cesari, ha dichiarato conclusa la sua seconda esperienza alla guida del sodalizio ed ha augurato “un sereno e proficuo lavoro” ai nuovi vertici dell’associazione che, a breve, provvederà all’elezione del presidente e di tutte le cariche del consiglio Cesari, in apertura dell’ultima assemblea da lui guidata, ha riassunto il lavoro svolto negli ultimi quindici mesi “che si è concentrato soprattutto nell’attività di accoglienza turistica con l’apertura dell’ufficio Iat sei giorni a settimana”.

Intensa la collaborazione con l’Amministrazione comunale per le aperture museali, la biglietteria per spettacoli teatrali e musicali, la gestione delle pratiche del progetto “Bici in città”, la Notte Bianca e dei Musei, la pubblicizzazione delle molte manifestazioni.

“Abbiamo poi realizzato – ha ricordato ancora Cesari - il concerto con il gruppo “Le Nuvole” al teatro Italia, la collaborazione con l’Associazione Commercianti per il “San Martino in Voglia”, la collaborazione per alcune manifestazioni del Caem e quella per numerose altre manifestazioni, compreso il concorso di fotografia e stampa del calendario, con alcuni gruppi giovanili della città. Insieme a questi ultimi abbiamo stretto una collaborazione più integrata nell’associazione costituendo il gruppo “4/Settempeda”. In collaborazione con la dirigenza delle scuole dell’obbligo abbiamo riproposto il settimo concorso di poesia dialettale e in lingua “Amedeo Gubinelli” con la relativa premiazione e la successiva pubblicazione di un opuscolo-raccolta delle migliori poesie. Ora abbiamo la fortuna e l’orgoglio di poter contare, dopo tanto tempo, sulla disponibilità di guide turistiche abilitate che con il nostro aiuto hanno organizzato con successo il ”Xmas Tour”. Altra attività è stata quella fatta con la riapertura della galleria espositiva “Il Buco dell’Arte” dove in questi quindici mesi hanno esposto le loro opere di pittura, scultura e fotografia, 27 artisti. Infine è arrivato a buon punto di definizione – ha concluso il presidente Cesari - il percorso trekking studiato dalle Pro Loco e dal Cai di San Severino, Serrapetrona e Camerino con il supporto dei rispettivi Comuni e il sostegno economico delle rispettive Comunità Montane”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2013 alle 16:13 sul giornale del 09 marzo 2013 - 543 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, san severino, Pro Loco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Km3





logoEV
logoEV