Cerreto D'Esi: sabato 23 le Donne di Matelica in piazza contro le industrie insalubri

1' di lettura 17/03/2013 - Dopo la riuscitissima manifestazione di sabato 9 marzo, organizzata dal 'Gruppo di Donne di Matelica' contro le industrie insalubri RIR , l'iniziativa verrà replicata nel comune di Cerreto D'Esi.

Le donne di Cerreto, insieme alle donne di Matelica , invitano tutta la popolazione di Cerreto D'Esi, Matelica e paesi limitrofi a scendere in Piazza Sabato 23 marzo alle ore 17:30 con un corteo che partirà dal Teatro Casanova e avrà termine in Piazza Caraffa, con interventi di professionisti e competenti in materia.

Non si può tener conto che la variante adottata nella zona industriale di Matelica avrà effetti anche oltre le mura cittadine, con ripercussioni su ambiente, agricoltura e produzioni locali dei paesi limitrofi. Un eventuale incidente avrebbe un raggio d'azione di diverse decine di chilometri. Il sindaco di Matelica sembra essere "sordo" ad ogni iniziativa con cui viene manifestato il "dissenso" della delibera 64 del 31.10.2012 (già 59 del 10.10.2012) .

Dopo aver ignorato gli appelli dei cittadini e delle opposizioni nei vari consigli comunali, compreso quello aperto del 13 febbraio scorso, dopo aver minimizzato sul numero dei firmatari della petizione e sul numero dei partecipanti alla manifestazione di Matelica, dovrà tener conto anche del fatto che non sono solo i Matelicesi a "disapprovare" le scelte della sua maggioranza ne la " diatriba" sul numero dei partecipanti che metteranno fine alla libera manifestazione del pensiero.

Anche per questo motivo invitiamo nuovamente i cittadini Matelicesi e dei Comuni limitrofi a partecipare alla manifestazione di Cerreto D'Esi per ribadire ancora una volta il nostro "NO" alle Industrie Insalubri a Rischio Rilevante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2013 alle 16:56 sul giornale del 18 marzo 2013 - 418 letture

In questo articolo si parla di attualità, donne, matelica, cerreto d'esi, industrie insalubri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KHZ