San Severino: giornata Fai di primavera, si aprono le porte di 17 monumenti

3' di lettura 22/03/2013 - Due giorni per scoprire una città: sabato 23 e domenica 24 marzo porte aperte in diciassette luoghi storici e simbolo di San Severino Marche. Grazie al Fai, ed alla piena adesione dell’Amministrazione comunale settempedana, arrivano le Giornate di Primavera con un ricchissimo programma di iniziative presentate in Provincia dall’assessore comunale allo Sviluppo Culturale, Simona Gregori, e dal delegato Fai locale, Gabriela Lampa, insieme agli assessori provinciali Massimiliano Sport Bianchini e Leonardo Lippi.

Tema dell’evento: “Ireneo Aleandri e Severino Servanzi Collio. Architettura e mecenatismo nella San Severino neoclassica”. Il “viaggio” inizia domani pomeriggio (sabato 23) alle ore 15,30, con partenza dai giardini pubblici, per l’itinerario guidato Archeoludica “Giardino pubblico e ville storiche”.

Alle 17,15, presso la sala Rossa del Municipio, “Momenti Musicali” a cura dell’Accademia Feronia. Alle 18, in sala Stemmi, conferenza del professor Stefano Papetti su: “Giambattista Collio mecenate e collezionista”. Fra le aperture straordinarie per la Giornata Fai di Primavera 2013 vanno segnalate quelle di palazzo Collio, che sarà visitabile parzialmente, della chiesa di San Michele, di quella di San Paolo al Ponte, del giardino neoclassico di villa Collio, del giardino di villa Luzi, della basilica di San Lorenzo in Doliolo, della chiesa e del chiostro di San Domenico, di palazzo Franchi, del giardino dell’istituto “Ercole Rosa”, della chiesa di Santa Maria della Misericordia, della pinacoteca civica “Padre Tacchi Venturi”, del Duomo antico e del museo archeologico “Moretti”, della Galleria d’arte moderna presso il palazzo Comunale, del museo del territorio “Poleti”, del teatro Feronia, della chiesa di Santa Maria del Glorioso e dei Giardini pubblici “Coletti”.

La maggior parte dei siti sarà fruibile dalle 14,30 alle 18,30 di sabato 23 marzo mentre domenica 24 marzo l’orario di apertura sarà dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30 Queste le altre iniziative collaterali, veri e propri eventi nell’evento: domenica 24 alle 16,30 “Momenti Musicali” a cura dell’Accademia Feronia che saranno ripetuti, alle 17,30, anche nella chiesa di San Paolo al Ponte e alle 18 nella chiesa di San Michele. Sempre domenica visite guidate nella sede dell’Istituto Professionale “Ercole Rosa”, in via Salimbeni, a cura degli studenti Ipsia. Nella chiesa di Santa Maria della Misericordia, in piazza Del Popolo, sarà invece aperta al pubblico la Mostra di Arte Sacra a cura dell’associazione “La Tavolozza”.

La mattina di domenica, alle ore 10, partenza itinerario guidato Archeoludica “Dal museo archeologico alle ville storiche” mentre alle 15,30 esibizione e sfilata di figuranti ed arcieri a cura dell’associazione Palio dei Castelli. Al Feronia, domenica alle 17, nell’ambito della stagione de “i Teatri di Sanseverino” viene proposto lo spettacolo dialettale a cura del Teatroclub “Amedeo Gubinelli” dal titolo “Patre pe procura” per la regia di Alberto Pellegrino (ingresso unico 10 euro). In occasione della Giornata Fai di Primavera 2013 tutti gli ingressi ai musei cittadini saranno gratuiti e, inoltre, domenica 24 dalle 14,30 alle 19, con partenze a ciclo continuo da San Domenico, sarà possibile usufruire di un servizio bus navetta per Castello al Monte, santuario di Santa Maria del Glorioso e villa Collio.

Info point saranno allestiti a palazzo Collio (postazione Fai), nella chiesa di San Paolo al Ponte e in quella di San Michele (postazione Fai) oltre che presso la Pro Loco in piazza Del Popolo (tel. 0733638414) dove sarà possibile prenotare visite turistiche a pagamento.

Libri sull’arte, la storia e il patrimonio naturalistico della città di San Severino Marche saranno infine disponibili presso le librerie settempedane. Il programma completo della Giornata è disponibile sul sito istituzionale www.comune.sanseverinomarche.mc.it alla voce Appuntamenti ed eventi oppure sul link http://www.comune.sanseverinomarche.mc.it/?p=9208.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2013 alle 17:28 sul giornale del 23 marzo 2013 - 586 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KWE





logoEV
logoEV