InchArtia, lungo i sentieri delle foreste d’inchiostro

1' di lettura 10/05/2013 - Sabato 18 Maggio presso il Polo Museale e l’Orto Botanico “Carmela Cortini “ dell’Università di Camerino presentazione di InchArtia - lungo i sentieri delle foreste d’inchiostro.

InchArtia è un laboratorio della creatività, scaturito dal progetto “S-travolgiamo i luoghi della cultura: i giovani c’entrano!”, che vedrà la luce nel prossimo Autunno e che ha come obiettivo quello di connettere in rete alcuni dei luoghi più suggestivi nel nostro territorio (il Castello di Lanciano, i sotterranei del Palazzo Arcivescovile, la Biblioteca Valentiniana, il Museo delle Scienze dell’Università).

Questo il programma: dalle ore 17:00 incontro con i protagonisti del progetto: Gregorio Antonuzzo (alias Gregory McAnton, autore della trilogia “I demoni di Eukora” e del laboratorio di scrittura creativa), Zaratan Clan (laboratorio di scrittura collettiva e autori del volume “Lavoricidi”) il narratore Simone Maretti (per l’occasione racconterà “I topi” di Dino Buzzati), Maria Sole Cingolani (Presidente e Direttore artistico di Etra – Accademia delle Arti Sceniche e Visive) e Fabio Bonso (Direttore artistico e Regista di Ruvido Teatro).

Alle ore 20:00 degustazione delle tipicità enogastronomiche del nostro territorio con accompagnamento musicale di Boolean Dot Error (Leonardo Francesconi e Roberto Bisello). Alle ore 21:15 presso l’Orto Botanico “Carmela Cortini” l’Associazione culturale “Talìa” di Fabriano darà vita alla teatralizzazione del prologo de “I demoni di Eukora”. A seguire, tisane per salutarci “erbe delle fate”.
Per maggiori informazioni www.stravolgiamo.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2013 alle 17:55 sul giornale del 11 maggio 2013 - 617 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MNY