Castelraimondo: sfrattati dall'alloggio popolare occupano la sala del consiglio, denunciati

Carabinieri 1' di lettura 18/05/2013 - Occupano la sala del consiglio del Comune di Castelraimondo perché sfrattati dall’alloggio popolare. Denunciata una coppia di coniugi albanesi.

I due, di 59 e 51 anni, avrebbero occupato la sala del consiglio con tanto di coperta e cuscino perché sfrattati dall’alloggio popolare che gli era stato assegnato.

I coniugi, che da tempo non avrebbero più pagato il canone mensile dovuto, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio. Per farli uscire dal Comune è servito l’intervento dei carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2013 alle 00:16 sul giornale del 18 maggio 2013 - 557 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, castelraimondo, Sudani Alice Scarpini, forze dell'ordine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M8J





logoEV