San Severino: la Comunità Montana risarcisce i danni da fauna selvatica nella Riserva naturale

monte san vicino 2' di lettura 20/05/2013 - La Comunità Montana Ambito 4 di San Severino Marche, in qualità di ente gestore, provvederà da sola all’indennizzo diretto dei danni arrecati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole all'interno della Riserva naturale regionale del Monte Canfaito e del Monte San Vicino.

Lo prevede un apposito regolamento in risposta anche alle mille incertezze cui, in caso di eventi non prevedibili, vanno spesso incontro gli allevatori e i titolari di attività agricole. “Questi – spiega il presidente dell’ente comunitario, Gian Luca Chiappa – per la loro opera di presidio del territorio non possono essere che i primi destinatari delle misure incentivanti”. Oltre ai danni provocati dagli animali sarà risarcita anche la menomazione funzionale di opere realizzate ai fini agricoli..

Saranno invece escluse le coltivazioni di girasole con produttività stimata inferiore o uguale a 5 quintali per ettaro, quelle di grano duro, grano tenero, avena, orzo, segale con produttività inferiore o uguale a 7 quintali per ettaro, quelle di mais da granella con produttività inferiore o uguale a 8 quintali per ettaro e quelle di erba medica dopo il quarto anno dalla semina.

Non sono ammessi all' indennizzo i danni non accertabili, quelli recati alle produzioni di castagneti, noceti, noccioleti e tartufaie per le quali il proprietario o conduttore non sia in grado di dimostrare la commercializzazione del prodotto, quelli denunciati fuori dal ciclo produttivo stagionale delle colture, quelli recati dalla caduta a terra delle olive per cause diverse dalla predazione dell’avifauna e, infine, quelli causati agli animali di bassa corte qualora gli stessi non siano allevati in spazi adeguatamente recintati o comunque protetti. Le domande di indennizzo vanno presentate entro quindici giorni dal verificarsi dell’evento alla Comunità Montana di San Severino Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2013 alle 17:03 sul giornale del 21 maggio 2013 - 557 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, monte san vicino, san vicino, Riserva naturale regionale dei Monti San Vicino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ncm





logoEV
logoEV