San Severino: ok della Provincia per la variante generale al Piano regolatore

provincia di macerata 1' di lettura 09/08/2013 - Dopo Castelriamondo, arriva l'ok della Provincia per la variante generale al Piano regolatore del Comune di San Severino Marche in adeguamento al Piano territoriale di coordinamento provinciale (P.T.C.), volto a valorizzare e salvaguardare le risorse ambientali, storico-culturali e socio economiche del territorio, prevenendo il rischio idrogeologico.

Il parere favorevole di conformità è stato espresso ieri dalla Giunta, riunita in seduta estiva. Il Piano prevede nuove aree residenziali attraverso la parziale delocalizzazione della potenzialità edificatoria residua del Prg vigente, la riconversione in zone residenziali di aree produttive dismesse, alcune aree turistico ricettive e aree produttive lungo la S.P. 361 “Settempedana”. Le azioni si articolano in “Ambiti strategici” costituiti da porzioni di territorio legate dagli stessi obiettivi, che si concretizzano attraverso “Aree di trasformazione” e “Progetti urbani”: le prime definiscono il principio insediativo da osservare, il disegno degli spazi pubblici o ad uso pubblico, le quantità e le modalità di attuazione, mentre i secondi riguardano luoghi centrali che richiedono interventi di ricucitura degli spazi aperti e di connessione tra funzioni.

Il territorio comunale viene inoltre suddiviso in “Sistemi” a cui è affidato il compito di specificare ruolo e prestazioni di ciascuna parte di città, principalmente attraverso l’indicazione delle attività compatibili ed incompatibili. Le aree non edificate sono infine regolamentate dal “Progetto di suolo” con l’indicazione della sistemazione attraverso opere di piantumazione, pavimentazione e trattamento del terreno. Con la variante generale è stato anche effettuato il riadeguamento del Prg al Piano paesistico ambientale regionale (P.P.A.R.), con la modifica di alcuni ambiti di tutela.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2013 alle 19:03 sul giornale del 10 agosto 2013 - 460 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Qxa





logoEV
logoEV