San Severino: volontari e operai ripuliscono il giardino Coletti

1' di lettura 08/09/2013 - Grazie al lavoro dei volontari del gruppo comunale di Protezione Civile, e a quello degli operai del Comune di San Severino Marche, il giardino pubblico “Giuseppe Coletti” di viale Matteotti è tornato al suo naturale splendore.

L’opera di uomini e mezzi ha permesso di risistemare le aiuole e gli angoli più caratteristici di questa ampia area verde nel cuore della città. Prezioso il contributo dei volontari, coordinati dal presidente Dino Marinelli, e degli addetti alle manutenzioni, seguiti dall’assessore comunale Giampaolo Muzio. Siepi e composizioni floreali hanno ripreso vita dando una nuova immagine del parco comunale che è frequentato, come sempre, da tanti ragazzi settempedani ma anche da mamme e bambini.

Lo stesso assessore Muzio ringrazia chi ha prestato la propria opera ed invita chi desiderasse dare una mano, come avveniva in un passato ormai piuttosto lontano, ad “adottare” anche solo un’aiuola: “Chi volesse farlo, sotto la nostra supervisione, potrà piantare fiori e nuove essenze e mettere a dimora piccoli arbusti. In cambio indicheremo chiaramente chi sarà l’autore della meritoria opera. Adottare un pezzo di verde aiuterà ad avere una città migliore” – conclude lo stesso assessore Muzio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2013 alle 18:57 sul giornale del 09 settembre 2013 - 372 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/RsZ





logoEV
logoEV