San Severino: multe ai proprietari di cani randagi, senza guinzaglio o che sporcano

Cani a passeggio 1' di lettura 26/09/2013 - Hanno portato a diverse sanzioni i controlli che il comando della Polizia Municipale di San Severino Marche ha effettuato negli ultimi giorni nei confronti dei proprietari di cani che vanno in giro per la città senza guinzaglio, che lasciano escrementi ovunque, o che risultano randagi pur essendo stati iscritti, appena nati, all’anagrafe canina.

In alcuni casi gli agenti sono intervenuti su richiesta dei cittadini, in altri addirittura per scongiurare situazioni di pericolo quando gli animali potevano causare incidenti stradali. L’Amministrazione comunale ricorda che la violazione delle norme in materia comporta sanzioni da 25 a 500 euro.

Per contrastare il fenomeno del randagismo da tempo vige anche un apposito regolamento comunale in cui sono previste sanzioni per chi abbandona gli animali o per i proprietari dei cani che vanno in giro per la città senza guinzaglio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2013 alle 17:32 sul giornale del 27 settembre 2013 - 593 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, cani, guinzaglio, cani a passeggio, passeggio, museruola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Sij