San Severino: una donna fra i nuovi volontari dell'associazione carabinieri in servizio davanti alle scuole

2' di lettura 28/10/2013 - Due nuovi volontari, fra cui una donna, sono entrati a far parte del gruppo della sezione cittadina dell’Anc, l’Associazione Nazionale Carabinieri, che ogni mattina presta servizio davanti alle scuole materne ed elementari del plesso “Alessandro Luzio”.

L’iniziativa, già proposta negli anni passati, è ripartita con il corrente anno scolastico in perfetta sinergia con le altre forze di polizia cittadine. I volontari sono presenti quotidianamente, sia all'entrata che all’uscita dalle lezioni, coadiuvando la Polizia Municipale nelle ordinarie attività di viabilità e sorveglianza. L’attività, che inquadra i soci volontari come incaricati di pubblico servizio, è regolamentato da apposita delibera di Giunta Comunale ed è svolta in maniera assolutamente gratuita.

La presenza dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri è molto apprezzata anche dalle famiglie che più di una volta hanno fatto plauso di questa iniziativa. In questi giorni si è registrato anche l’ingresso di due nuovi soci nel gruppo: Luigi Gianfelici, già carabiniere durante il servizio militare, e Federica Coccettini, quest'ultima prima socia volontaria effettiva. Sebbene la sezione settempedana dell’Anc annoveri tra le sue socie diverse “Benemerite”, Federica è la prima a scegliere un ruolo operativo.

Sono ben 32, fra appuntati e brigadieri di lungo corso dell’Arma, a far parte della locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri che risulta essere, dunque, tra le più numerose delle Marche e che svolge innumerevoli servizi anche al di fuori della città di San Severino Marche.

Nel corso del 2013 sono state svolte ben più di mille ore tra le giornate del Fai, la mostra Attività Produttive, le gare del Caem, la festa dello Sport, la festa del Santo Patrono e le feste nelle varie frazioni. Negli anni i soci volontari si sono distinti anche per i servizi in occasione della visita del Papa a Loreto nonché a Finale Emilia, in occasione del terremoto. I soci dell’Anc si ritroveranno il 12 novembre per ricordare i Caduti di Nassirya ed il 24 per festeggiare la Virgo Fidelis, patrona di tutti i Carabinieri.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2013 alle 12:54 sul giornale del 29 ottobre 2013 - 463 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/THS





logoEV
logoEV