Moto 3: si chiude la prima esperienza mondiale per Baldassarri che già pensa al futuro

Lorenzo Baldassarri in Malesia 1' di lettura 11/11/2013 - All’ultima gara della stagione una brutta partenza ha compromesso la gara di Lorenzo Baldassarri costretto ad inseguire per recuperare posizioni.

Un vero dispiacere per le potenzialità odierne di Lorenzo che avrebbe potuto centrare l’obiettivo di raccogliere i primi punti iridati ma il giovane pilota montecosarese è già al lavoro per il prossimo anno. Lorenzo Baldassarri (20°) “Lorenzo Baldassarri (20°) “Se non avessi fatto una brutta partenza forse sarei riuscito a centrare l’obiettivo che mi ero posto ovvero, quello di raccogliere i primi punti iridati. Purtroppo dovendo recuperare e con i miei soliti problemi di perdere terreno in rettilineo per via della mia statura ho fatto tanta fatica.

Mi dispiace ma in ogni caso valuto positivamente la mia prima esperienza mondiale con il pensiero rivolto al futuro.” Conferma il team manager Fausto Gresini che aggiunge “Purtroppo l’ultima gara non ci ha regalato il risultato che ci aspettavamo ma siamo comunque contenti di come si è svolta per noi l’ultima parte della stagione con Lorenzo che malgrado la sua taglia ha dimostrato di avere un buon potenziale. Sono tutti elementi positivi per il prossimo futuro per una nuova stagione, su cui stiamo già lavorando, e sono convinto che Lorenzo ci darà presto la possibilità di assaporare grandi emozioni.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2013 alle 18:22 sul giornale del 12 novembre 2013 - 306 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino, lorenzo baldassarri, moto 3, staff di Lorenzo Baldassarri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ukn





logoEV
logoEV