Camerino: a febbraio la conferenza di 'Riprendiamoci il Pianeta'

Terra 16/01/2014 - Si terrà il 2 febbraio alle ore 18 nella sala dei Priori di Camerino, la conferenza gratuita del conosciuto movimento nazionale di resistenza umana.

Temi caldi della conferenza saranno le scie chimiche e la geoingegneria. Si parlerà anche di farmaci, vaccini nocivi e signoraggio bancario. Ad esporre il tutto ai presenti sarà la relatrice Magda Piacentini, referente dell'associazione Riprendiamoci il Pianeta. Quest'ultima ha lo scopo di risvegliare la coscienza del cittadino a fronte di tutto ciò che gli accade intorno partendo appunto da fenomeni artificiali che si stanno verificando negli ultimi decenni nei nostri cieli, mari e terre.

Per fare un esempio, c'è chi sostiene che le scie chimiche in questione, ovvero le righe bianche che vediamo tutti i giorni nei nostro cieli causate dagli aerei in volo, sono la causa di molte malattie neurodegenerative del cervello come l'Alzheimer, la Sla o il morbo di Parkinson.

L'appuntamento è quindi fissato per domenica 2 febbraio alle ore 18, nella sala dei Priori sita in corso Vittorio Emanuele II.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2014 alle 12:28 sul giornale del 17 gennaio 2014 - 366 letture

In questo articolo si parla di attualità, terra, Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/W0h