Matelica: ancora furti in città, ora è allarme

furti 18/01/2014 - Per l'ennesima volta vi comunichiamo un furto avvenuto a Matelica, in via Madonna dei Pantani. I ladri sono stati messi in fuga dal padrone di casa.

Dopo il furto in casa dei calciatori del Matelica, i vari colpi andati a segno e mancati nelle vicinanze di Camerino, i ladri tornano al lavoro nella cittadina matelicese. E' successo nel tardo pomeriggio di sabato, come da copione, i malviventi hanno atteso l'uscita degli abitanti della casa. Una volta entrati nell'abitazione, si sono subito recati nella camera da letto per cercare gioielli e contanti. Poco dopo la loro entrata però, i padroni di casa sono tornati, mettendo in fuga i due ladri.

Secondo le prime indiscrezioni, quest'ultimi parlavano tra loro durante la fuga in lingua straniera, probabilmente albanese o macedone. Il bottino è stato magro, infatti i ladri sembrano aver rubato solo pochi gioielli. I carabinieri, al loro arrivo, non hanno potuto far altro che registrare il fatto, visto che, tra l'altro, i malviventi sono entrati ed usciti dalla finestra in pochi minuti senza lasciare alcun indizio. Come detto prima nei giorni scorsi fatti simili, con bottini più alti, sono avvenuti sia a Matelica che a Camerino.

In questi casi, il consiglio per stare tranquilli è quello di controllare all'uscita di casa, eventuali tipi sospetti che si aggirano nelle vicinanze; le modalità di rapina in questi giorni sono state sempre le stesse, quindi attenzione soprattutto nel tardo pomeriggio.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2014 alle 23:12 sul giornale del 20 gennaio 2014 - 1103 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, ladri, Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Xgu