San Severino: Papa Francesco ringrazia in diretta i fedeli settempedani

Papa Francesco Jorge Mario Bergoglio 27/01/2014 - Domenica diversa dalle altre all'Angelus di Papa Francesco per un gruppo di fedeli giunto a Roma da San Severino Marche.

Durante la rituale messa di ogni domenica del Papa infatti, quest'ultimo ha ringraziato il gruppo di neucatecumenali della parrocchia di don Orione di San Severino. "Saluto con affetto tutti voi cari pellegrini venuti da diverse parrocchie d'Italia. Un saluto particolare al gruppo di San Severino Marche", con queste parole Papa Francesco ha regalato un'immensa gioia al gruppo settempedano, che non si aspettava di certo un saluto così caloroso.

Nell'Angelus in occasione della giornata mondiale dei malati di lebbra, il Papa ha ricordato anche Cocò Campolongo, bambino di tre anni assassinato a Cassano allo Ionio da membri della malavita.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2014 alle 13:12 sul giornale del 28 gennaio 2014 - 565 letture

In questo articolo si parla di attualità, Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XBq