Calcio: Settempeda, juniores costretta al pareggio, allievi 'brutti' ma primi

2' di lettura 25/02/2014 - Quattro punti in due gare per gli Allievi che continuano a vincere e gli Juniores che si lamentano per l’arbitraggio al termine di uno scoppiettante 4-4 in riva all’Adriatico.

Compagine biancorossa decisamente arrabbiata per una vittoria che sembrava alla portata ma che non si è concretizzata sul terreno del Porto Recanati, dove la Settempeda Juniores di Giacomo Gentili si è trovata in vantaggio per 4-2, prima di essere rimontata fino al 4 pari conclusivo grazie a due calci di rigore discutibili assegnati ai rivieraschi. Da mettere in evidenza, comunque, i dati positivi della tripletta del folletto Federico Fiecconi maturata grazie a due penalties trasformati impeccabilmente e ad un lob che non ha concesso scampo al numero uno portorecanatese. La quarta marcatura è stata siglata dal recidivo Dario Carbonari il quale, risolti finalmente i problemi fisici che lo hanno rallentato nel corso della stagione, è intervenuto in “estirada” con il sinistro su un cross dai sedici metri destri di – guarda caso – Fiecconi per ribadire in rete. Peccato che le quattro “perle” non abbiano fatto incamerare la posta piena. Che invece è maturata, facendo sorridere lo stesso mister Gentili ed il resto della più giovane truppa biancorossa, per l’occasione in tenuta azzurra, contro la Cingolana. Un solo gol, pesantissimo, di Daniel Chacon, ancora dagli undici metri per un fallo subìto da Gianfelici, ha domato la compagine del Balcone delle Marche al termine di un confronto sicuramente poco bello, ma redditizio, che ha fruttato l’ennesima tripla sufficiente per assestarsi in testa al girone. Una bella soddisfazione per capitan Muscolini e compagni, chiamati però ora a ritrovare il bel gioco continuando ad abbinare, se possibile, anche le vittorie. Incontentabili?


   

da Luca Muscolini




Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2014 alle 20:09 sul giornale del 26 febbraio 2014 - 414 letture

In questo articolo si parla di sport, luca muscolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Y55





logoEV
logoEV