Aaa Aspiranti videomaker cercasi: al via il progetto seeMC.it

2' di lettura 26/02/2014 - Parte oggi il progetto ObiettivoGIOVANI / seeMC.it proposto dalla Provincia di Macerata nell'ambito del bando regionale “Officine della creatività” e dedicato a tutti i giovani che vogliano cimentarsi, sperimentarsi, divertirsi con il mondo del video reportage per raccontare il nostro territorio da un altro punto di vista.

Il progetto è stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, da Paola Mariani, vicepresidente della Provincia, Paola Giorgi, assessore regionale, Leonardo Lippi, assessore provinciale alle Politiche giovanili, e Marta Scocco coordinatrice dell'iniziativa.

Il seeMC.it ha, infatti, ufficialmente aperto il suo avviso di selezione a cui possono partecipare, fino al 21 marzo, tutti i giovani under 35 membri di associazioni e/o gruppi informali, residenti nella provincia di Macerata, non professionisti ma interessati al mondo del video, del reportage, del giornalismo. Quello che serve è una storia da raccontare: sarà questa ad essere valutata dalla commissione tecnica ai fini dell'adesione sulla base di originalità, qualità complessiva della proposta e motivazione della scelta.

In palio c'è la possibilità di prendere parte a 7 workshop gratuiti di una settimana organizzati da professionisti del settore in collaborazione con Officine Mattòli, scuola di cinema di Tolentino, ed èTv, emittente televisiva maceratese. I video così realizzati parteciperanno ad un contest dove i gruppi selezionati potranno vincere tutta l'attrezzatura necessaria a continuare l'attività di videomaker: videocamera, microfono, cuffie e cavalletto.

“Diventare videomaker o reporter oggi non è facile; ben vengano quindi progetti come il seeMC.it che non solo insegnano praticamente le basi del mestiere, ma lasciano ai ragazzi le attrezzature per continuare la produzione dei video”, ha sottolineato il testimonial del progetto Pablo Trincia, dal programma televisivo “Le Iene”, che presenzierà la giornata conclusiva della consegna dei premi prevista il prossimo 21 giugno a Macerata.

L'iniziativa è cofinanziata dalla Regione Marche; la Provincia di Macerata ne è ente capofila insieme a ben sette Comuni cofinanziatori: Macerata, Camerino, Civitanova Marche, Corridonia, Porto Recanati, Recanati, Tolentino. Oltre agli sponsor e partner tecnici, Fotoemmegi e Phix soluzioni digitali, il seeMC.it vanta una collaborazione europea con la piattaforma belga SeaMedia della Howest University e con il dipartimento di Scienze della comunicazione dell'Università di Macerata.

Info: www.seemc.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2014 alle 20:04 sul giornale del 27 febbraio 2014 - 478 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Y9n





logoEV
logoEV