Camerino: il postino da oggi diventa telematico, la tradizione incontra l'evoluzione

2' di lettura 27/02/2014 - Un piccolo ufficio postale direttamente a casa, in negozio o in ufficio: è ormai una realtà a Camerino. Gli 11 portalettere del Centro di Distribuzione di via Leopardi, grazie al loro palmare, possono accettare i bollettini di pagamento e le Raccomandate (anche con avviso di ricevimento, destinate a tutto il territorio nazionale) nei territori comunali di Camerino, Fiuminata, Pioraco, Sefro, Serravalle di Chienti .

Il nuovo modo di intendere i servizi postali, è stato presentato oggi al Sindaco di Camerino, Dario Conti dalla Responsabile per il Recapito delle Marche, Maria Boccatonda. Contestualmente alla consegna della posta, il cliente potrà scegliere di pagare, da casa o dal posto di lavoro, il proprio bollettino o predisporre l’invio di una raccomandata senza recarsi all’ufficio postale. L’operazione è semplice e si può pagare tramite Pos (accettate carta Postamat, Postepay e qualsiasi altra carta appartenente ai maggiori circuiti internazionali) rilasciando al cliente regolare ricevuta di pagamento.

Dichiara Maria Boccatonda, responsabile per il recapito regionale di Poste Italiane: “Per Poste Italiane è sempre una grande soddisfazione venire qui a Camerino a presentare iniziative e servizi ai cittadini: l’amministrazione comunale e in special modo il Sindaco Conti, ci ha sempre fornito massima disponibilità e collaborazione per far si che si trovassero, insieme, modi e strumenti nuovi per venire incontro alle esigenze della città. Camerino fa parte di quei centri in cui fervono attività legate al turismo, all’offerta formativa e ai giovani. Noi portiamo a casa, nei negozi e nei luoghi di lavoro delle persone la possibilità di espletare tutta una serie di servizi che permettono notevoli risparmi di tempo”.

Il Sindaco Conti: “Accolgo con grande soddisfazione il nuovo servizio del “postino telematico” che Poste italiane sta attuando nella nostra città. Si tenga presente che Camerino è una città di servizi molto importante, che interessa tutti i cittadini della nostra area montana. Questo servizio del postino telematico è un servizio all’avanguardia che Poste italiane mette a disposizione dei cittadini. Tale servizio che potremmo definire un “Porta a porta” dà la possibilità al cittadino senza più recarsi presso gli uffici delle Poste, e quindi spostarsi dalla propria abitazione, di usufruire di quei servizi che Poste italiane eroga. Ringrazio Poste italiane di aver attuato anche nella nostra città questo importante servizio venendo sempre di più incontro ai cittadini”.

Il centro di Recapito di via Leopardi, provvede alla consegna della corrispondenza per un totale di circa 4.956 civici a cui corrispondono circa 6.964 famiglie e 890 attività commerciali.


   

da Poste Italiane




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2014 alle 14:28 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 662 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ZaS





logoEV
logoEV