Centenario della prima guerra mondiale: iniziative ed eventi

prima guerra mondiale 2' di lettura 03/03/2014 - Una riunione della Conferenza provinciale permanente della Pubblica Amministrazione si è tenuta il giorno 28 febbraio u.s. presso il salone di rappresentanza della Prefettura per una disamina delle iniziative da intraprendere sul territorio della provincia di Macerata per la commemorazione del centenario della prima Guerra Mondiale.

Le celebrazioni rientrano nel più ampio programma di eventi a livello nazionale promosso dal Comitato Interministeriale istituito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 giugno 2013.

La riunione, presieduta dal Prefetto di Macerata, dott. Pietro Giardina, ha visto la partecipazione del Questore di Macerata, del Comandante provinciale dei Carabinieri, del Comandante provinciale della Guardia di Finanza, e del Comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato, nonché delle più importanti istituzioni locali e dei rappresentanti di diverse associazioni d’arma e combattentistiche nonché culturali presenti sul territorio.

Durante l’incontro sono state prese in considerazione una lunga serie di proposte di carattere storico e culturale che prevedono il coinvolgimento di scuole, università e ;della società civile tutta, anche attraverso la valorizzazione dei “luoghi della memoria”: tra di esse, l’organizzazione ;di convegni , l’esposizione di documenti storici, e di fotografie, la realizzazione di un fondo documentale dedicato alla tematica, viaggi di istruzione sui luoghi del confine orientale, concerti musicali, la ricognizione dei luoghi di interesse storico relativi alla prima guerra mondiale nei Comuni della provincia, e molte altre. L’occasione ha consentito soprattutto di verificare la disponibilità di tutti i presenti ;in ordine alla collaborazione per la realizzazione degli stessi e la possibilità di attivare sinergie tra i partecipanti per una migliore riuscita di tutti gli eventi.

La definizione in dettaglio delle iniziative è stata affidata ad un Comitato Ristretto, a cui il Prefetto Giardina ha posto come obiettivo la realizzazione di un programma che, per contenuti e modalità, consenta la massima partecipazione della popolazione locale e, in particolare, ;delle famiglie e ;delle scuole.


   

dalla Prefettura di Macerata




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2014 alle 20:09 sul giornale del 04 marzo 2014 - 396 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura di macerata, ufficio territoriale del governo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ZmV





logoEV
logoEV