Giornata della donna, le iniziative del Cif in provincia di Macerata

Festa della donna 2' di lettura 07/03/2014 - In occasione della Giornata della donna 2014, le sezioni del Cif (Centro italiano femminile) della provincia di Macerata promuovono, nel weekend, una serie di iniziative ed incontri ispirati al tema “Quel passo in più: ri-generare la vita, coltivare la speranza”.

Ad aprire la rassegna sarà il Cif comunale di Macerata con l’incontro-dibattito in programma venerdì 7 marzo alle 16,15 nella sala Castiglioni della biblioteca comunale: parteciperanno Franca Fusco, presidente provinciale del Cif, l’Assessore alla cultura Stefania Monteverde, il geriatra Giorgio Mancini, che parlerà di longevità attiva e don Egidio Tittarelli, parroco della chiesa dell’Immacolata, con un intervento sul tema “Una fede che rigenera la vita”.

Con l’occasione saranno presentati “Gli incontri del lunedì”, laboratori aperti ai bambini, ai giovani e ai meno giovani (previa prenotazione ai numeri 0733/240368 oppure 338 8674679): “Nati per leggere” in calendario lunedì 10 marzo alle ore 17 presso la biblioteca comunale; “I biscotti tradizionali maceratesi”, che si terrà lunedì 17 alle ore 16 presso la sede del Cif di Macerata, piaggia dell’Erta 2; “Il museo delle tradizioni”, lunedì 24 marzo alle ore 16; e “Il riciclo nell’arte di Silvio Craia” lunedì 31 marzo alle 16.

Sabato 8 marzo a Matelica, il Cif locale invita a una conferenza presso il monastero della Beata Mattia alle ore 16; domenica 9 infine, iniziative in programma a Caldarola, dove l’associazione invita tutti al teatro comunale per un concerto alle ore 16, e a Montecassiano, dove alle ore 16,30 presso l’ex Chiesa di S. Marco si terrà l’incontro "Donne: nuovi spazi di responsabilità", un dibattito con donne impegnate a livello economico e sociale e uno spazio culturale a cura dell'Associazione teatrale "Tutta scena".

Nel cartellone di eventi al femminile s’inserisce anche il Cif comunale di Camerino, impegnato nell’organizzazione dell’incontro/dibattito “Le donne oggi: perché tanta violenza” anch’esso previsto nel mese di marzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2014 alle 23:06 sul giornale del 08 marzo 2014 - 325 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ZBK





logoEV
logoEV