Sacci, interviene il consigliere regionale Dino Latini

Dino Latini 1' di lettura 26/03/2014 - La Regione Marche deve intervenire in tutte le sue modalità per garantire la salute dei cittadini che abitano nei Comuni di Castelraimondo, di Gagliole e di San Severino.

Questo è l'impegno che chiede il Consigliere Regionale Dino Latini attraverso una mozione oggi presentata al Consiglio Regionale delle Marche per l'indagine partita dall'Arpam sul cementifico Sacci.

Le persone non possono vivere con l'angoscia di vivere in zone a forte impatto ambientale di emissioni. Le istituzioni regionali devono vigilare con attenzione i dati tecnico scientifici che risulteranno affinché possano essere da garanzia ai cittadini e si sfati il dato dell'eccesso di mortalità e ospedalizzazione dovuto a questo impianto sito sul territorio da oltre quarant'anni.


   

da Dino Latini
Consigliere Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2014 alle 12:12 sul giornale del 27 marzo 2014 - 691 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, regione marche, inquinamento, dino latini, fabriano, portonovo, ripascimento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/1u5





logoEV
logoEV