Matelica: un viaggio nel sottosuolo della regione grazie a Eventi7

grotte di camerano 3' di lettura 04/04/2014 - La Libreria Mondadori ed Eventisette, “incubatore di eventi” a Matelica, insieme all’autore presentano Sabato 12 aprile alle 17.30 la guida Marche segrete, oltre che l’edizione aggiornata di Luoghi insoliti delle Marche (Claudio Ciabochi editore).

Ci sono delle perle di bellezza architettoniche nascoste nel cuore (ovvero nel sottosuolo) delle Marche. Data l’ampia presenza di questo genere di siti nel nostro territorio, Ciabochi ha deciso di dedicare all’argomento una specifica pubblicazione, che andrà sicuramente a colmare molte lacune.

La guida di Ciabochi, con più precisione, intende scoprire i luoghi sotterranei costruiti dall'uomo (cisterne, grotte, sotterranei, criptoportici, ecc) le tracce meno battute, o i locali solo recentemente aperti al pubblico. La scelta dei luoghi inseriti nella guida è stata motivata dalla loro completa fruibilità, di conseguenza alcuni siti, anche se interessanti, non sono presenti perché attualmente non visitabili se non da personale specializzato (es. le cisterne al di sotto di piazza Stamira ad Ancona). Alcuni sono stati solo ultimamente fotografati da Ciabochi e resi pubblici dagli enti che li gestiscono. E’ innegabile che questo tipo di conoscenze aprono la strada per un nuovo filone del turismo nella nostra regione. E ancora molti sono i luoghi sotterranei segnalati ma non aperti al pubblico.

L’appuntamento matelicese è per sabato 12 aprile, alle 17.30, nella libreria Mondadori (centro direzionale). Dal 12 al 26 Aprile saranno in mostra in via Grifoni 27, nei locali di Eventisette (accando alla Mondadori) le bellissime foto delle pubblicazioni di Ciabochi stampate in fine art.
 Il progetto editoriale “Le Guide in Tasca” intende promuovere lo sviluppo turistico dei territori regionali di Umbria, Marche e Toscana tramite la realizzazione di guide tascabili, di facile e rapida consultazione, che possano consentire sia al turista, sia a coloro che risiedono nel territorio di poter conoscere luoghi ed eventi poco noti o del tutto ignoti della propria regione.

Dato il successo già riscontrato con alcuni prodotti, si è deciso di mantenere la formula “in tasca”, sia nel titolo della collana sia nella struttura delle pubblicazioni (formato, dimensione, numero di pagine). La scelta degli argomenti è sempre motivata da una ricerca approfondita su quali prodotti editoriali, siano ancora assenti nel panorama delle pubblicazioni di settore. 

I luoghi e gli eventi promossi nelle guide sono scelti anche in funzione della loro fruibilità e accessibilità. Ogni scheda informativa contiene appositi box info (luogo-data-numeri telefonici-indicazioni stradali) e mappe topografiche che consentano subito di localizzare il luogo prescelto.

Il materiale fotografico a corredo delle pubblicazioni viene realizzato di volta in volta in campagne fotografiche apposite, mentre il lavoro di ricerca bibliografica e di reperimento del materiale informativo viene messo a punto da collaboratori che operano nell’ambito della ricerca universitaria. 

La stesura dei testi e il lavoro redazionale (editing, correzione di bozze) sono affidati ad autori e professionisti che operano nel settore editoriale (in alcuni casi anche con collaborazioni di livello nazionale). 
Ad ognuna delle pubblicazioni è assegnato un codice ISBN, che permetterà una piú facile diffusione in ambito regionale e nazionale tramite i principali canali distributivi. 
 Le guide sono disponibili nei Book Shop delle Gallerie Nazionali di Palazzo Ducale a Urbino e degli Uffizi a Firenze.


   

dagli Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2014 alle 21:29 sul giornale del 07 aprile 2014 - 557 letture

In questo articolo si parla di cultura, matelica, grotte di camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/14o





logoEV
logoEV