San Severino: 'Il mare visto da lontano', poesie e musica sull'altopiano di Serripola

municipio san severino 1' di lettura 12/06/2014 - Affacciati dall’altipiano di Serripola con lo sguardo rivolto all’Adriatico ad ascoltare letture e musiche.

E’ l’ultima proposta artistica che “i Teatri di Sanseverino” hanno inserito nel ricco calendario d’eventi della stagione “Aperti per Ferie”. L’evento, dal titolo “Il mare visto da lontano”, è a cura della sezione settempedana del Cai, il Club Alpino Italiano, e si avvale della collaborazione del Touring Club.

L’appuntamento, condizioni meteo permettendo, è per domenica prossima (15 giugno) con ritrovo alle ore 16 presso il parcheggio dell’ex pizzeria “La Pineta” a Serripola di San Severino Marche. Da qui, grazie alla guida di alcuni incaricati della sezione Cai, si raggiungerà a piedi il rifugio “Marco Dignani”. La passeggiata richiederà circa 45 minuti.

Sull’altipiano di Serripola le voci dell’associazione Sognalibro, il violoncello di Valeria Natalini e i clarinetti di Riccardo Brandi e Giorgiana Isac del San Severino Quartet daranno vita a un’iniziativa che si preannuncia veramente unica. Letture e musiche accompagneranno lo sguardo dei partecipanti sul mare Adriatico, sul monte Conero e sui monti Sibillini.

L’altipiano è raggiungibile anche in auto ma con uno sterrato non agevole. A chi preferirà arrivarvi a piedi si consigliano calzature e abbigliamento adeguati. In caso di maltempo l’evento non avrà luogo. Per informazioni ci si può rivolgere al numero di telefono 3397385719.






Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2014 alle 15:08 sul giornale del 13 giugno 2014 - 396 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, daniele pallotta, municipio san severino, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/5F5





logoEV
logoEV