Olidays: l'olio ha vinto sull'acqua

olidays 2' di lettura 17/06/2014 - Sabato 14 e Domenica 15 giugno all’Abbadia di Fiastra grossa partecipazione di pubblico a OLIDAYS, manifestazione nazionale dedicata agli oli monovarietali, rivolta ad esperti, buongustai e famiglie, organizzata dall’Assam.

Premiate le aziende con i migliori Oli di eccellenza nell’ambito delle tipologie monovarietali più rappresentate. Alla mostra mercato degli oli monovarietali, erano presenti 31 aziende dalle regioni Marche, Abruzzo, Basilicata, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige.

Oltre 120 tra i massimi esperti italiani del settore hanno partecipato al convegno “Si fa presto a dire olio…come orientarsi per una scelta consapevole”, in cui sono stati trattati i temi della qualità e delle peculiarità uniche degli oli monovarietali, aprendo la strada alla diffusione della cultura dell’olio di qualità e alla valorizzazione in cucina e a tavola come leva preziosa del “made in Italy” nel mondo. Alla disfida degli oli monovarietali, Marche e Toscana a confronto, i profumi erbacei e di pomodoro dell’olio monovarietale di Ascolana tenera hanno conquistato gli assaggiatori che hanno decretato a maggioranza la vittoria della regione Marche.

Oltre 250 persone hanno partecipato agli eventi gastronomici “Mangiando si impara”, in collaborazione con Istituto Alberghiero G. Varnelli di Cingoli (MC), dove gli oli monovarietali di varietà autoctone hanno incontrato i gusti del consumatore. Una cinquantina di sportivi hanno sfidato la pioggia partecipando alla iniziativa “Oli monovarietali e nordic walking – un binomio di piacere e salute”. Tra le novità della Rassegna 2014, la sezione “Olio & Bimbi”, con il premio “Baby assaggiatore olio 2014” assegnato a Caterina Ostuni Minuzzi del Veneto e il gioco a squadre “Caccia al…l’olio” organizzato da Flavor – culturadigusto. Infine “PICCOLE OLIVE”, attività musicali e teatrali a cura di Oleonauta srl e Associazione Culturale Emoticon. Ricca la sezione “OLIO & BENESSERE”, con i laboratori sensoriali “Con le mani nell’olio” a cura di Armonia – Esperienza di benessere con i prodotti cosmetici dell’Azienda Cesare Buonamici, e “Unge e lava” per imparare a fare il sapone, con Baingio Delogu dalla Sardegna.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2014 alle 18:44 sul giornale del 19 giugno 2014 - 359 letture

In questo articolo si parla di attualità, Assam, fiastra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5Zu





logoEV
logoEV