Camerino: tanti giovani in Comune per 'Informattivi'

2' di lettura 11/07/2014 - Grande partecipazione per l'incontro 'Informattivi' svoltosi presso il Comune di Camerino nel pomeriggio di venerdì 11 luglio.

Innanzitutto cos'è Informattivi? Informattivi è un tour voluto dalla Regione Marche, in particolar modo dall'assessore regionale alle politiche giovanili Paola Giorgi, per interagire con il territorio in merito a bandi e news dedicati al mondo dei giovani (leggi l'articolo).

"La legge numero 24 del 2011 - spiega Paola Giorgi - ha modificato l'atteggiamento della politica nei confronti degli interventi diretti verso i giovani. Prima il percorso era diverso, gli adulti decidevano indirettamente per i giovani, ora invece la regione da strumenti come programmi annuali e bandi. Inoltre c'è stata la nascita della consulta dei giovani regionale, ovvero un organismo che esprime pareri e proposte sulle normative regionali."

E' proprio il presidente della consulta David Buschittari, di Treia, a spiegare quanto il ruolo di questo organo sia importante per le politiche giovanili soprattutto se si pensa a qualche anno fa, quando non c'era nessun punto d'incontro tra il governo regionale ed i ragazzi, specialmente nei piccoli comuni dell'entroterra. Un istituzione importante, spesso sottovalutata, che fa sentire in più di un occasione la sua voce diventando fondamentale soprattutto in questo periodo, dove la disoccupazione, purtroppo, regna sovrana tra i giovani (36% il tasso di disoccupazione giovanile nelle Marche, 40% in Italia).

Quest'anno il piano delle politiche giovanili prevede interventi per circa 460mila euro divisi in piani d'interesse regionale e piani d'interesse locale. Ancora una volta si parla di piccoli comuni, rivalutati dal punto di vista dei bandi grazie al 'partenariato', ovvero l'obbligo delle città più grandi di dividere questi fondi con paesi sotto i 5000 abitanti.

L'incontro, coordinato e promosso dal consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Leo Marucci, si è concluso con un aperitivo all'interno dello stesso Comune di Camerino.








Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2014 alle 21:45 sul giornale del 12 luglio 2014 - 781 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/68y





logoEV
logoEV


Cookie Policy