Auto d'epoca: missione compiuta per le omologazioni del Caem

1' di lettura 13/07/2014 - Missione compiuta e mezzi disponibili.

Si è conclusa positivamente l’annata 2014 delle omologazioni del Caem dei mezzi d’epoca con la seduta per le moto avvenuta nel recanatese durante la quale sono stati passati al vaglio dei commissari oltre 35 mezzi, che hanno ottenuto l’omologazione con una percentuale del 97%. Quasi en plein, quindi, e proprietari soddisfatti.

Ciò conferma da un lato l’elevata qualità dei mezzi candidati, dall’altro l’innegabile, ottima pratica del restauro da parte dei soci del Circolo Automotoveicoli d’Epoca Marchigiano che hanno lavorato con successo per presentare le loro creature.

Nella sede dell’azienda Cabi Gomme di Tolentino, i cui titolari fanno peraltro parte della schiera di appassionati dei motori d’epoca, ha avuto luogo la seduta di omologazione per auto alla presenza di sette commissari nazionali Asi, oltre al responsabile regionale che coordina le sedute, alla quale hanno preso parte 46 auto che, pur con qualche modifica non strutturale da apportare, hanno tutte ottenuto il certificato di omologazione.

È da sottolineare che il Caem del presidente Caglini organizza tutti gli anni le sedute di omologazione per auto e moto, avendo ottenuto fino ad ora la presenza minima di mezzi richiesta dall’Asi per l’invio di commissari tecnici di marca. Dato che ogni mezzo è esaminato da tecnici specializzati per il tipo di moto o auto, il socio deve tempestivamente presentare la domanda in segreteria al solerte Giovannino Ghizzone che a sua volta la invia obbligatoriamente un mese prima all’Asi per l’inizio del consueto iter che conduce il possessore del mezzo all’agognata omologazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2014 alle 19:21 sul giornale del 14 luglio 2014 - 508 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino marche, luca muscolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/7ap





logoEV
logoEV


Cookie Policy