Il tramonto del comma 'Salva Biogas'

2' di lettura 23/07/2014 - Apprendiamo che poche ore fa in Commissione Ambiente al Senato è stato approvato all’unanimità, un emendamento che riscrive totalmente il testo dell’ Art. 15 del Decreto Legge 91/2014 senza il famigerato comma 4 cosiddetto “salva biogas”. Ci risulta che anche il Governo abbia dato parere favorevole in Commissione a tale emendamento.

In questa sagra estiva dell’ assurdo, persino chi ha introdotto tale norma vergognosa e palesemente in contrasto con le leggi vigenti e la copiosa e consolidata giurisprudenza, si dichiara favorevole alla sua cancellazione, guarda caso dopo che i territori sono esplosi, dopo le azioni stragiudiziali di diffida inviate anche alla Magistratura e dopo che è uscita la notizia della chiusura della maxi inchiesta della Guardia di Finanza e della Procura della Repubblica di Ancona che ha messo nei guai molto seri una ventina di soggetti, fra burocrati regionali e imprenditori del biogas (leggi l'articolo).

Torna in mente il vecchio adagio “con le buone maniere, si ottiene sempre tutto…”. Ora il Decreto dovrà superare la prova dell’ Aula di Palazzo Madama. Visto ciò che è successo in Consiglio dei Ministri e vista la partita enorme di soldi pubblici per i “soliti noti” che si gioca dietro questo comma della vergogna (nelle Marche ed in tutta Italia) ci auguriamo che non ci siano brutti scherzi da parte di nessuno e che nessuna manina misteriosa tenti di far rientrare dalla finestra quello che si sta finalmente tentando di metter fuori dalla porta.

Per tale ragione, rimane alta l’attenzione dei comitati e del territorio sulla questione ribadendo che se non verranno tutelati Ambiente, Salute e legalità, saremo comunque pronti ad agire nelle sedi competenti per esigere il rispetto dei nostri diritti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2014 alle 19:36 sul giornale del 24 luglio 2014 - 692 letture

In questo articolo si parla di attualità, Massimo Gianangeli, biogas, terre nostre, biogas matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/7DX





logoEV
logoEV