Verdicchio: il Lamelia è d'oro, doppia medaglia a Berlino

Lamelia 1' di lettura 06/08/2014 - Altro Verdicchio di Matelica, altra medaglia. Questa volta il palcoscenico è quello di Berlino e l'etichetta quella del Lamelia.

La cantina matelicese porta a casa il riconoscimento 'Gold', ovvero l'oro, in due prodotti: il Lamelia Verdicchio 'base' e il Lamelia Verdicchio San Vito 'selezione'. Non un premio qualunque per la cantina matelicese, ma il riconoscimento più importante in Germania, il Berliner Wein Trophy, con 12mila vini provenienti da circa 40 paesi in tutto il mondo.

Il BWT si tiene due volte all'anno e dalla prima edizione del 2004, è diventata una delle competizioni tra vini più importanti in campo internazionale. Nel 2013 sono state presentate domande di partecipazione da 7500 case vitivinicole. Come funziona? Semplicissimo: in un hotel di Berlino la giuria si chiude letteralmente in una sala per tre giorni, assaggiando vini pregiati e classificando le etichette. Il quarto giorno sono assegnate le ambite medaglie.

Tantissime quindi le aziende partecipanti, alcune con decine di vini ed etichette diverse, ma nonostante ciò il Verdicchio di Matelica di casa Lamelia è riuscito a guadagnarsi il prestigioso 'bollino d'oro' che ora potrà esibire sulle nuove e raffinate bottiglie.

Massimi riconoscimenti e nuove fette di mercato: la cantina Provima Aenopolis con il suo Lamelia si mette in gioco per l'ennesima volta. Aspettando la Riserva, il prossimo appuntamento ora è la vendemmia, sperando in un'annata ancora più proficua.

(nelle immagini alcuni scatti della linea Lamelia e della Cantina Provima, clicca sulle foto per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2014 alle 19:53 sul giornale del 07 agosto 2014 - 2351 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, verdicchio di matelica, lamelia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8hO





logoEV
logoEV