La grande bellezza di Pioraco allo scoperto con una serata culturale

pioraco 1' di lettura 14/08/2014 - Uno dei borghi più piccoli e più belli dell'entroterra maceratese si rivela al pubblico con una serata culturale, ad ingresso gratuito, come chiusura delle tradizionali feste triennali.

Domenica 17 agosto, a partire dalla cena alle ore 19 presso il Chiostro Francescano, 'La Grande Bellezza di Pioraco' sarà presentata in un convegno alla sala consiliare del comune, con il sindaco Luisella Tamagnini, l'assessore alla cultura Matteo Cicconi, l'assessore alla cultura regionale Daniele Salvi e la professoressa Emanuela Di Stefano, storica dell'Università di Camerino e consigliere scientifico delle cartiere Fedrigoni. Quest'ultima spiegherà il fondamentale ruolo di Pioraco nel Medioevo, alle origini della carta occidentale.

Inoltre a seguire Clara Schiavoni presenterà il suo romanzo su Elisabetta Malatesta dal titolo 'Sono Tornata' ed a concludere letture di poesie su Pioraco a cura di Lucia Fornarini.

Dalle ore 21 alle ore 24 sarà anche possibile visitare con una guida i musei di Pioraco, dalla carta alla filigrana e dai funghi ai fossili. Per tutta la durata della serata saranno infine esposte foto dipinte di Dino Sileoni nel palazzo comunale.

L'evento è organizzato dalla Pro Loco e dall'assessorato alla cultura di Pioraco.






Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2014 alle 12:01 sul giornale del 16 agosto 2014 - 703 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pioraco, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8zr





logoEV
logoEV