Matelica: catturato sciame di api in piazza Enrico Mattei

1' di lettura 26/08/2014 - Matelica città del Verdicchio e del Miele. Inevitabile non ricordare questo particolare alla luce di quello che è successo questa mattina, in piazza Enrico Mattei, quando uno sciame di api è stato catturato dopo essersi posato sui sampietrini.

Apparentemente innocue, le api sono state rimosse senza problemi e riportate nelle arnie della Cooperativa degli Apicoltori Montani, sita vicino al ristorante Salomone. Qualche attimo di spavento per i passanti, che, proprio nella zona di fronte al loggiato della piazza cittadina, hanno visto centinaia di api accumulate al suolo (nella foto di Bruno Poduti).

"E' un fenomeno normale - ci spiega Stefano Serbassi (nella foto in basso), apicoltore - probabilmente l'ape regina era stanca e ha deciso di riposarsi in quel punto preciso. A sua volta tutto lo sciame si è fermato con lei. Le api erano di nostra proprietà (della Cooperativa degli Apicoltori Montani ndr) e con una piccola arnia in pochi minuti le abbiamo recuperate e riportate 'a casa'."








Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2014 alle 13:55 sul giornale del 27 agosto 2014 - 892 letture

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, api, Riccardo Antonelli, sciame, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8VN





logoEV
logoEV