Alla conquista dei mercati extra UE: 2,8 milioni di euro per promuovere i vini marchigiani

vino rosso 1' di lettura 10/09/2014 - Dal Verdicchio alla Lacrima di Morro d'Alba, dalla Vernaccia di Serrapetrona al Rosso Conero. Saranno sedici le denominazioni marchigiane che potranno usufruire della campagna promozionale 2014 - 2015 su scala mondiale.

L'obiettivo è quello di far conoscere le etichette marchigiane nei paesi extra Ue come USA, Canada, Cina, Sudamerica, ma anche Norvegia, Svizzera, Corea, Indonesia e Giappone. Insomma una pubblicità in tante lingue con un unico significato: la tutela e l'espansione del prodotto tipico marchigiano per eccellenza.

Per questa campagna l'OCM ha stanziato 2,8 milioni di euro, che verranno spesi in partecipazione a fiere internazionali, workshop, attività di marketing expertice e promozioni in generale. Paesi su cui puntare maggiormente: Usa, che assorbe già il 60 % dell'export, e Cina e Giappone, potenze mondiali in forte crescita anche nel mercato del vino.






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2014 alle 22:43 sul giornale del 11 settembre 2014 - 424 letture

In questo articolo si parla di attualità, vino, verdicchio, Riccardo Antonelli, articolo, ocm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/9zT





logoEV
logoEV