De Leo: 'Movimento 5 Stelle cameriere di Progetto Matelica'

pietro de leo 1' di lettura 14/09/2014 - Ho spiegato per ben due volte in consiglio comunale che stiamo contenendo la pressione fiscale (con sostanzioso calo dell' aliquota Imu) e riducendo le multe (lo scorso anno non c'era il semaforo ottico, messo dalla Giunta Sparvoli).

Ma evidentemente agli attivisti del M5s, sempre più auto condannati al ruolo di camerieri di Progetto Matelica (Sparvoli e co.), questo non è bastato. La menzogna è sempre l'ultima spiaggia dei perdenti. L'attacco personale l'arma disperata degli invidiosi.

Sconcerta la condizione dello spaurito consigliere Mori. Durante le sedute del Consiglio è in balia di suggeritori extraconsiliari improbabili, incompetenti e dal dubbio intuito politico, e non ha neanche il coraggio di firmare un comunicato stampa prendendosi la responsabilità in prima persona di un attacco politico. Atteggiamento pavido già visto in aula. Ma come scriveva il Manzoni, il coraggio, se uno non ce l'ha, non se lo può dare.

Leggi la replica del Movimento 5 Stelle


   

da Pietro De Leo
Consigliere Comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2014 alle 17:04 sul giornale del 15 settembre 2014 - 524 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/9Iw





logoEV
logoEV