Scherma: primi risultati per gli atleti della nuova sala di Castelraimondo

2' di lettura 16/12/2014 - Cinque giovanissimi atleti della nuova Sala intercomunale di Scherma di Castelraimondo, al momento filiale del Club Scherma Recanati, partecipano alla 1° Prova Regionale Promozionale Grand Prix Esordienti Gioco Scherma svoltasi a Jesi domenica 14 Dicembre 2014 ottenendo ottimi risultati, soprattutto considerando che la Sala ha iniziato la propria attività solo da un mese e mezzo.

I 5 giovanissimi atleti, alla loro primissima esperienza, sono riusciti a superare l’emozione della prima gara riuscendo man mano a dare del loro meglio e dimostrando di non avere nulla da invidiare nei confronti degli avversari, sia di quelli che hanno iniziato la loro attività da appena 4 mesi, un tempo comunque doppio rispetto al loro, sia di quelli che già da anni praticano la Scherma. Soddisfatto ed orgoglioso dei propri allievi l’Istruttore Roberto Frontone, non solo per i risultati ottenuti, ma soprattutto per come i ragazzi si sono comportati.

I risultati ottenuti: Spadoni Alice (2003) si aggiudica il 3° posto nella categoria 2001-2003, non entrando in finale per un soffio; Bisonni Ludovico (2005) si aggiudica il 2° posto nella categoria 2004-2005, mentre Carucci Alessio Saky (2004) non conquista la semifinale per un soffio piazzandosi al 5° posto. Cagnucci Federico (2006) conquista anch’esso il 5° posto, eliminato solo per sfortuna ai quarti di finale dal veterano compagno del Club Scherma Recanati Pensato Tommaso, che l’anno scorso alla fine del campionato si era aggiudicato il 2° posto a parimerito e che si piazza al 3° posto in questa prima prova. Infine il piccolo Bisonni Dario (2008), che dopo solo 5 lezioni di scherma, da del filo da torcere ai suoi avversari nella categoria 2007-2008 aggiudicandosi anch’esso il 5° posto.

Per questi risultati, oltre alla determinazione dei ragazzi, bisogna ringraziare tutto lo Staff Tecnico, composto oltre che dall’Istruttore Frontone Roberto, dai suoi indispensabili aiutanti Mauro Bacaloni, Fabio Capodaglio, e Felicita Cetrulllo. Ed ovviamente un ringraziamento va anche ai Comuni di Camerino, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Pioraco, San Severino Marche, Sefro, Serrapetrona che sin da subito hanno appoggiato l’apertura della nuova Sala Intercomunale di Scherma. Un ringraziamento particolare al Comune di Castelraimondo, scelto per la sua posizione centrale, che nelle persone del Sindaco Dr. Renzo Marinelli e dell’Assessore allo Sport D.ssa Elisabetta Torregiani e con l’approvazione della Dott.ssa Pierina Spurio, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “N. STRAMPELLI” di Castelraimondo si sono sin da subito operati per concedere una adeguata palestra per la nuova Sala di Scherma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2014 alle 15:35 sul giornale del 17 dicembre 2014 - 1042 letture

In questo articolo si parla di sport, scherma, castelraimondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ac2F





logoEV
logoEV