La Tirreno-Adriatico farà tappa a Esanatoglia e Castelraimondo

ciclismo 1' di lettura 18/12/2014 - Buone notizie in vista del 2015 per gli amanti del ciclismo nell'entroterra marchigiano. La prestigiosa corsa a tappe maschile su strada 'Tirreno-Adriatico' passerà infatti per l'Appennino umbro marchigiano nella zona tra Poggio San Romualdo, il monte San Vicino, Crispiero, Castelraimondo ed Esanatoglia.

Sono infatti previste nel percorso le tappe Arezzo-Castelraimondo (14 marzo 2015) ed Esanatoglia-Terminillo (15 marzo 2015). La prima vedrà i ciclisti impegnati per le zone del San Vicino con arrivo proprio nel castelraimondese; la seconda invece avrà come partenza appunto la città di Esanatoglia con una scalata fino a passo Sallegri per poi continuare verso Rieti.

La Tirreno-Adriatico è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti in Europa: negli ultimi anni annoverano infatti tra i vincitori campioni come Alberto Contador (ultima edizione) e Vincenzo Nibali.

(nella foto sotto la planimetria della gara, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2014 alle 17:39 sul giornale del 19 dicembre 2014 - 1208 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, castelraimondo, esanatoglia, Tirreno Adriatico, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ac0v