San Severino: Avis in crescita, inaugurata la nuova sala

2' di lettura 23/12/2014 - Con l’inaugurazione della nuova sala conferenze, intitolata alla straordinaria figura di Papa Giovanni Paolo II, l’Avis di San Severino Marche, riunita nell’assemblea annuale, ha anche salutato il Natale festeggiando la tradizionale consegna del pacco ai donatori che continuano a crescere tanto da aver superato, ormai, quota 450 iscritti.

Ben 54 in più rispetto il 2013. Andamento positivo pure per le donazioni che, nel corso degli ultimi dodici mesi, sono state 800: esattamente 620 le sacche di sangue raccolte, 180 quelle di plasma.

L’assemblea annuale degli avisini è stata aperta dai saluti del sindaco, Cesare Martini, e del presidente della locale sezione Avis, Dino Marinelli. Alla stessa ha preso parte anche il presidente provinciale di Confartigianato, il settempedano Renzo Leonori.

“Aver aumentato, nel corso dell’ultimo anno, di più di cinquanta unità il numero dei donatori, che già ci vede primeggiare a livello regionale, è stata una grande soddisfazione ma anche un segnale preciso e cioè – sottolinea proprio Marinelli – che i settempedani hanno veramente un cuore grande e una grandissima sensibilità. Donare, lo ricordiamo sempre, non costa nulla ma vale molto e può salvare persino vite umane”.

Fondata nel lontano 1953, la sezione Avis di San Severino Marche dal 2008 è presieduta da Dino Marinelli che organizza una serie di iniziative che coinvolgono anche gli alunni delle scuole grazie all’instancabile apporto di forze e di aiuti da parte dei tanti volontari. La presidenza dell’Avis di San Severino Marche ricorda che il Centro trasfusionale si trova presso l’ospedale “Bartolomeo Eustachio” ed è aperto tutti i mercoledì e il secondo e ultimo sabato di ogni mese per il sangue intero e la plasmaferesi. Si può donare dalle 8 alle 11. Per informazioni telefonare al numero 073364282.








Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2014 alle 13:41 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 405 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, daniele pallotta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adkg