Ancora successi per i ragazzi della Scherma Castelraimondo

2' di lettura 27/01/2015 - Dopo il successo ottenuto a dicembre alla 1° Prova Regionale Promozionale Grand Prix Esordienti Gioco Scherma svoltasi a Jesi, gli atleti della Sala Intercomunale di Scherma di Castelraimondo continuano ad ottenere risultati.

Questa volta sono stati 7 gli atleti a partecipare alla 2° Prova Regionale Promozionale Grand Prix Esordienti Gioco Scherma svoltasi a Fano domenica 25 Gennaio. Di questi 4 avevano già partecipato alla 1° prova di Jesi ottenendo già allora buoni risultati, mentre per altri 3 atleti che hanno iniziato il corso più tardi è stata la loro prima esperienza, ma questo non gli ha impedito di superare l’emozione e dimostrare in pedana il loro valore, avendo la meglio su avversari con più esperienza ed appartenenti a storiche società blasonate anche a livello internazionale.

I RISULTATI OTTENUTI:
Spadoni Alice (2003) si aggiudica il 3° posto nella categoria 2001-2003 femminile, non entrando in finale per un soffio battuta dalla pesarese vincitrice della categoria che in finale batte la recanatese Mangiaterra Serena che si deve accontentare del 2° posto. Moschella Umberto (2002) alla sua prima esperienza dopo un mese di allenamento interrotto dalle vacanze natalizie, si aggiudica il 2° posto nella categoria 2001-2003 maschile, seguito al 5° posto dal compagno De Lorenzis Massimo (2003), anch’esso alla sua prima gara. Bisonni Ludovico (2005) si aggiudica il 2° posto nella categoria 2004-2005, mentre Carucci Alessio Saky (2004) non conquista la semifinale per un soffio piazzandosi al 5° posto a pari merito con il compagno della sede principale del Club Scherma di Recanati Bocci Pierfrancesco. Cagnucci Federico (2006) deve anch’esso accontentarsi del 5° posto a pari merito con il compagno del Club Scherma Recanati Pensato Tommaso, mentre l’altro compagno della sede principale Lapponi Filippo conquista il 3° posto. Infine il piccolo Moschella Valerio (2007), nella categoria 2007-2008 che data la giovane età dei partecipanti non si conclude con una classifica ufficiale, ma solo con una medaglia di partecipazione per ciascun atleta, dopo un mese di lezioni di scherma, fa preoccupare i suoi avversari vincendo con estrema facilità molti assalti. Alla fine della giornata il Club Scherma Recanati, grazie ai piazzamenti dei 4 atleti della sede principale e dei 7 atleti della filiale intercomunale di Castelraimondo, conquista il 1° posto nella Classifica delle Società.

Il risultato migliore comunque è stato il divertimento dei ragazzi e dei genitori, indipendentemente dai risultati ottenuti, per la bella giornata passata insieme. Ovviamente soddisfatto Frontone Roberto, Istruttore della Sala Intercomunale di Castelraimondo, succursale del Club Scherma Recanati, coadiuvato dai suoi indispensabili aiutanti Mauro Bacaloni, Fabio Capodaglio, e Felicita Cetrulllo. L’obiettivo ora per i ragazzi (e per lo Staff) è quello di migliorare ancora per arrivare più forti alla prossima gara che si svolgerà domenica 8 Febbraio a Recanati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2015 alle 12:33 sul giornale del 28 gennaio 2015 - 1561 letture

In questo articolo si parla di sport, scherma, castelraimondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aex7





logoEV
logoEV