San Severino: al via la rassegna di teatro dialettale

1' di lettura 27/01/2015 - Si alza il sipario sulla stagione dialettale de “i Teatri di Sanseverino” con un ricco programma fatto di ben sette appuntamenti, fra “prime” e repliche.

In cartellone “Questa è la vita” di Amedeo Gubinelli, per la regia di Alberto Pellegrino, commedia che sarà portata in scena al Feronia sabato 31 gennaio, alle ore 21, e poi replicata domenica 1 febbraio, alle ore 17, e lunedì 2 febbraio, alle ore 21. I protagonisti sul palco saranno Brandon Fung, Roberto Chiaraluce, Thea Malandra, Fabio Sparvoli, Marica Zannini, Franca Sparvoli, Cesare Bordo, Sandro Granata, Paola Egidi e Alessandra Granata.

Per la rassegna “i Teatri di Sanseverino in casa d’altri”, invece, il circolo dei lettori sarà ospite di Francesco Rapaccioni nell’incontro dedicato a Mariella Scattolini in programma per lunedì 2 marzo, con inizio a partire dalle ore 21. Mentre la rassegna “Incontri con l’autore”, in occasione della Festa della Donna, l’8 marzo presenta proprio la scrittrice Mariella Scattolini con le sue “Storie de casa nostra” edito da Grafica&Stampa. L’incontro si terrà al Teatro Italia, a partire dalle ore 17, nell’ambito della rassegna “Incontri con l’Autore”.

Sabato 11 aprile si torna al teatro Feronia, spettacolo unico alle 21, con il gruppo teatrale “L’Alternativa” che propone la commedia “Le care amiche” di Doride Santucci Scirè per la regia di Maria Cristina Perticarari. Ultimo evento in cartellone, il 24 aprile, ancora al Feronia sempre alle ore 21, con la Filodrammatica piorachese che porta in scena “La Mandragola” da Niccolò Machiavelli per l’adattamento e la regia di Luisella Tamagnini.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2015 alle 17:16 sul giornale del 28 gennaio 2015 - 603 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, daniele pallotta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aey0