Ghiaccio e neve preoccupano, Massi interroga la Regione. Tir contromano sulla SS77

1' di lettura 28/01/2015 - Difficoltà e viabilità pericolosa nei comuni dell'alto maceratese a causa della neve. Problemi soprattutto a Sarnano e Castelsantangelo sul Nera e ad evidenziarli sono stati prima i sindaci delle rispettive città ed ora il consigliere regionale Francesco Massi (NCD).

"A seguito di tali eventi - denuncia Massi - ed a causa di mancanti o carenti interventi dei mezzi spazzaneve o di pulizia delle strade, il transito di autoveicoli di cittadini, turisti e di soccorso è risultato pericoloso o bloccato e si sono registrate anche difficoltà per raggiungere diverse abitazioni con grave disagio delle famiglie residenti. La Regione ha fondamentali competenze per gli interventi di protezione civile quindi ho fatto un'interrogazione al presidente dell'Assemblea Legislativa delle Marche per conoscere i motivi del mancato o carente intervento del servizio di manutenzione di “pronto intervento” sulla viabilità dei predetti comuni (rimasti isolati in diverse zone, anche residenziali e turistiche, con gravi pericoli per i cittadini) e inoltre ho chiesto anche se risulta che la protezione civile regionale abbia allertato e monitorato tempestivamente la situazione e se abbia concertato interventi adeguati con la provincia e i comuni."

Situazione analoga anche a Muccia, dove prima del nuovo tratto superstradale, numerose auto hanno avuto problemi a causa della tanta neve presente sul manto stradale. Tra questi un tir, che ha addirittura preso la SS77 contromano. Tempestivo l'intervento dell'Anas che ha chiuso il tratto e condotto il mezzo all'uscita più vicina.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2015 alle 16:24 sul giornale del 29 gennaio 2015 - 964 letture

In questo articolo si parla di politica, sarnano, neve, ghiaccio, muccia, castelsantangelo sul nera, ss77, Riccardo Antonelli, articolo, Massi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aeCo