Camerino: gli amministratori in trasferta al convento di Renacavata

2' di lettura 11/02/2015 - Un pomeriggio di preghiera, un incontro di territori, anche nel nome dell’ospitalità e della buona tavola che il Convento dei Cappuccini di Renacavata di Camerino è sempre in grado di offrire.

E’ lì, infatti, che si sono ritrovati gli amministratori di Camerino e Castelraimondo. A fare gli onori di casa ci ha pensato Padre Giacomo che ha celebrato la Santa Messa.

Nell’omelia, Padre Giacomo, attraverso il racconto di uno dei fioretti di San Francesco, ha ricordato l’importanza di un impegno sempre maggiore e costante verso il bene comune, soprattutto in questo momento di grandi difficoltà per le famiglie ed i cittadini in genere. “Perseverare con volontà e amore verso le proprie comunità – ha affermato rivolgendosi ai sindaci Pasqui e Marinelli – per superare gli ostacoli che questo tempo ci pone davanti. Tenendo sempre a mente chi soffre, chi vive in condizioni di difficoltà, attraverso una azione politica e civile che abbia sempre come faro l’umiltà. E’ questa la raccomandazione che sento di farvi, nel ringraziarvi per quanto fatto e quanto state già facendo”.

Un’idea, quella di ritrovarsi dai Cappuccini di Renacavata con tutti gli amministratori e le loro famiglie, lanciata dal sindaco di Castelraimondo, Renzo Marinelli, e subito accolta dal collega camerte. “Renzo ha avuto una bellissima idea – ha affermato il primo cittadino di Camerino, Gianluca Pasqui – Il Convento dei Cappuccini di Renacavata è uno degli altri simboli che unisce i nostri territori e l’ambiente di amicizia che si respira qui è ideale anche per stringersi la mano tra amministratori, per confrontarsi sulle problematiche che viviamo ogni giorno o anche semplicemente per passare due ore di svago tra persone che si stimano da tanto tempo”.

Dopo la Santa Messa, gli amministratori hanno potuto gustare le prelibatezze cucinate dai frati del convento, per una serata più conviviale che ha assunto presto i contorni di una promessa: quella di ripetere quanto prima l’esperienza, invitando anche gli amministratori degli altri comuni del circondario.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2015 alle 13:43 sul giornale del 12 febbraio 2015 - 1604 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino, renacavata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/affx





logoEV
logoEV