San Severino: torna a riunirsi il consiglio comunale, in aula anche i rappresentanti dei ragazzi

consiglio comunale san severino 1' di lettura 16/02/2015 - Giovedì (19 febbraio) torna a riunirsi il Consiglio comunale di San Severino Marche.

La seduta, prevista per le ore 15, si aprirà con l’incontro fra i componenti l’Assise settempedana e i nuovi rappresentanti del Consiglio dei Ragazzi dell’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi”. Sempre in apertura di seduta è previsto un incontro con i rappresentanti delle varie associazioni locali che, insieme al Comune, partecipano all’iniziativa “Città per la Fraternità”.

Si passerà poi alla discussione dei vari punti all’ordine del giorno fra cui figurano un’interrogazione del consigliere Gilberto Chiodi sui concorsi all’Assem Spa, l’adozione del dimensionamento preliminare della quantità di aree per l’edilizia economica e popolare e le direttive per la redazione del programma pluriennale di attuazione del Ppa, l’approvazione della variante al regolamento edilizio comunale per l’approvazione di specifiche disposizioni per la realizzazione di interventi edilizi minori, l’approvazione dello schema di convenzione per l’adesione alla stazione unica appaltante costituita dall’Unione Montana delle Alte Valli del Potenza e dell’Esino. Il Consiglio comunale di San Severino Marche discuterà poi un atto di indirizzo per le società partecipate ai fini del contenimento della spesa per il personale, l’approvazione del regolamento sulle spese di rappresentanza e una mozione del gruppo consiliare “Una Città da Vivere” avente ad oggetto il piano acustico comunale.






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2015 alle 16:11 sul giornale del 17 febbraio 2015 - 648 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, san severino marche, daniele pallotta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aft4