Ci siamo: ecco la Tirreno-Adriatico

2' di lettura 13/03/2015 - Tutto pronto al traguardo. Castelraimondo si è preparato con cura ad accogliere i campioni della Tirreno-Adriatico, che oggi pomeriggio intorno alle 16 concluderanno qui la quarta tappa della corsa dei due mari.

La più lunga, ben 226 km, che da Arezzo li porterà ad attraversare i suggestivi territori dell'Unione Montana dei Comuni delle Alte valli del Potenza e dell'Esino. Una manifestazione molto attesa nel paese del Cassero, che ha già ospitato l'arrivo di una tappa della gara nel 2011. Da giorni i cittadini sono a lavoro per la migliore accoglienza dell'evento sportivo e dei suoi protagonisti.

La popolazione, invitata dal sindaco Marinelli, ha contribuito al decoro delle vie e delle abitazioni, le cui immagini riprese dagli elicotteri saranno trasmesse in diretta in più di centoquaranta paesi. Più di cento giornalisti seguono la gara e, insieme agli addetti ai lavori, già da questa mattina popoleranno il centro del paese.

Ricco il programma della giornata, in attesa dell'arrivo dei ciclisti. Dalle dieci si potrà visitare l'antica torre monumentale del Cassero e assaporare le tipicità enogastronomiche proposte nel mercatino di prodotti tipici in Piazza della Repubblica. Si esibiranno la banda cittadina “Ugo Bottacchiari”, diretta dal maestro Luciano Feliciani e i ballerini della scuola di danza “Joy Dance”, che lasceranno poi spazio alla sorpresa organizzata appositamente dal Moto Club Castelraimondo. In Piazza Dante, che sarà teatro della premiazione e della successiva conferenza stampa, è già pronto il quadro dell'Infiorata, dedicato a questa cinquantesima edizione della Tirreno-Adriatico.

L'arrivo di questa tappa, una delle decisive di questa edizione, promette spettacolo: i campioni saranno a Castelraimondo infatti non prima del doppio passaggio nella frazione di Crispiero, ultimo tratto dai connotati poco consueti. L'intera tappa sarà trasmessa in diretta su Rai Sport: l'ultima frazione e l'arrivo si potranno vedere, dalle ore 15, anche su Rai 3.

Un evento a carattere mondiale che saprà valorizzare al meglio le potenzialità di questo territorio, confermate dalla fiducia degli organizzatori e dal grande lavoro di preparazione e accoglienza della cittadinanza tutta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2015 alle 15:15 sul giornale del 14 marzo 2015 - 856 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, castelraimondo, Tirreno Adriatico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agHF





logoEV
logoEV