Il bar della droga a Belforte: dietro al bancone marijuana, cocaina e hashish

arresto 1' di lettura 05/04/2015 - Sono stati arrestati dai carabinieri di Tolentino i due proprietari di un noto bar di Belforte del Chienti. I due, di 39 e 42 anni, sposati, nascondevano tra locale ed abitazione 500 grammi di marijuana, 80 di cocaina e 115 di hashish.

L'operazione è stata messa a segno a seguito di una perquisizione del proprietario del bar. L'uomo, all'interno delle tasche del grembiule, era in possesso di due dosi di cocaina ed una di hashish. Il controllo è poi andato avanti all'interno del locale, dove i carabinieri hanno ritrovato, nello sgabuzzino, il mezzo chilo di marijuana, gli 80 grammi di cocaina e i 100 di hashish; il tutto già suddiviso e probabilmente pronto per la vendita.

La perquisizione si è conclusa all'interno dell'abitazione, proprio sopra il locale, dove i militari hanno recuperato altri 15 grammi di hashish. Inevitabile l'arresto della coppia.






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2015 alle 12:29 sul giornale del 07 aprile 2015 - 1281 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, bar, arresto, belforte del chienti, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahGL





logoEV
logoEV