Camerino: danneggiano il parcheggio meccanizzato armati di pistola da softair, denunciati

Carabinieri 1' di lettura 18/04/2015 - Strano episodio presso il terminal bus con parcheggio meccanizzato di Camerino.

Due minorenni, M.M. 17enne di Ussita e L.V. coetaneo di Muccia, si sono infatti introdotti nelle sale d'attesa a volto coperto ed armati di pistole da softair danneggiando le telecamere di sorveglianza. Prima le hanno oscurate con la bomboletta spray, poi hanno completato l'atto vandalico mettendole fuori uso.

I carabinieri di Camerino sono subito risaliti ai due e dopo una perquisizione nelle loro abitazioni hanno anche ritrovato tutto il materiale utilizzato per compiere lo strano gesto.

I 17enni sono stati denunciati per danneggiamento aggravato presso la Procura per minorenni di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2015 alle 11:34 sul giornale del 20 aprile 2015 - 2922 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, camerino, vandali, Riccardo Antonelli, articolo, parcheggio meccanizzato, softair

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aieZ





logoEV
logoEV