Un agente settempedano ai mondiali di calcio a 5 fra le forze di polizia in Bulgaria

1' di lettura 04/07/2015 - Risultato praticamente di metà classifica, si sono piazzati quinti fra le dodici formazioni partecipanti, per gli agenti della Polizia Municipale di San Severino Marche ai recenti Campionati italiani di calcio a cinque disputatisi a Rossano Calabro.

Ma a rendere orgogliosa la partecipazione all’interessante sfida è stata la punta di diamante della formazione, il portierissimo Federico Cardorani, che si è guadagnato, non a caso, la convocazione per il Mondiale delle forze di polizia che si disputerà a Sofia, in Bulgaria, ad ottobre.

A Rossano Calabro con lui c’erano i colleghi Francesco Carducci e Luca Crescentini che sono scesi in campo insieme alla squadra del gruppo sportivo Polizia Municipale di Pesaro di cui hanno fatto parte pure i maceratesi Fiorenzo Fiorani e Fabrizio Calamita. Fra le formazioni in campo anche quelle di Genova, Torino, Salerno, Bari, Taranto, Castellammare di Stabia, Montesilvano, Torre del Greco, Reggio Calabria e Andria






Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2015 alle 19:57 sul giornale del 06 luglio 2015 - 437 letture

In questo articolo si parla di polizia municipale, sport, san severino marche, bulgaria, daniele pallotta, articolo, mondiali calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/alwv





logoEV
logoEV