"Il quadro esposto a Matelica non è un Rubens" La denuncia di Progetto Matelica

2' di lettura 14/07/2015 - Sin dal primo articolo apparso sulla stampa molti del nostro gruppo e anche parecchi cittadini hanno nutrito dubbi sul ritrovamento, da parte del Sindaco di Matelica Alessandro Delpriori, di un capolavoro che egli stesso ha attribuito a Rubens e valutato 25 milioni di euro.

Un susseguirsi di dichiarazioni sulla stampa locale e nazionale hanno vivacizzato la città di Matelica nell'ultimo mese. Da notare un continuo cambio di valutazioni da parte del primo cittadino. Infatti siamo passati da "Carità del conte Ferdinando" e Filippo V a "Carità del Duca Rodolfo I" e Filippo IV. Dalla soffitta, passando per la cantina, per ritrovarsi in una parete di una stanza chiusa al pubblico, il quadro è arrivato a Matelica. Il nostro Sindaco, nonché storico dell'arte, che è il "top nel Mondo nei suoi argomenti" come da lui stesso affermato, ha dichiarato più volte sulla stampa che il Corpus Rubenianum, l'associazione che studia Rubens e attribuisce ad egli le opere originali, ha confermato che il quadro presente a Matelica è un Rubens originale.

La cultura "vera" passa dallo studio: il nostro gruppo ha ben pensato di approfondire la questione, visitando il museo del Prado a Madrid, dove viene conservato il famoso dipinto di Pieter Paul Rubens denominato "ACTO DE DEVOCION DE RODOLFO I DE HABSBURGO" potendone ammirare la bellezza. Successivamente un membro di Nuovo Progetto Matelica, si è messo in contatto proprio con il Corpus Rubenianum, al quale ha rivolto alcune domande, tra le quali ovviamente se il centro avesse attribuito a Rubens la paternità del quadro che si trova esposto a Matelica.

Bene oggi 14 Luglio 2015 alle ore 10.14 il CORPUS RUBENIANUM ha risposto così alle sue domande: "The Rubenianum is inclined not to attribute the painting to Rubens himself. It seems to come from Rubens’s studio as a good replica of the work made for the Spanish king, now in the Museo del Prado. There is a good chance that the landscape (different from the Prado painting, simpler) is by Wildens." Che tradotto in Italiano: "Il Rubenianum è incline a non attribuire il dipinto a Rubens stesso. Sembra provenire dallo studio di Rubens come una buona replica del lavoro fatto per il re di Spagna, che attualmente si trova al Museo del Prado. C'è una buona probabilità che il paesaggio ritratto (diverso dal dipinto che è al Prado) appartenga a Wildens."

Il gruppo Nuovo Progetto Matelica, in virtù di questa notizia, purtroppo prevedibile, visto il comportamento e le bugie finora raccontate dal Sindaco di Matelica Alessandro Delpriori, chiede le Immediate dimissioni dello stesso dalla carica di primo cittadino. Una vergogna istituzionale di questa portata a Matelica non si era mai vista.

(nella foto il Rubens esposto presso il Museo Nacional del Prado a Madrid)


da Nuovo Progetto Matelica
Gruppo consiliare di minoranza





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2015 alle 16:19 sul giornale del 15 luglio 2015 - 2891 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, rubens, nuovo progetto matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/alV4





logoEV
logoEV