Tentano di far esplodere il bancomat, ma colpiscono gli uffici: ladri in fuga a mani vuote

Carabinieri 1' di lettura 16/07/2015 - Volevano far esplodere il bancomat, ma il gas si è propagato nella stanza sbagliata. Invece di far scoppiare il punto prelievo infatti i malviventi hanno danneggiato la zona uffici.

E' successo nella notte a San Severino, presso la Banca dei Sibillini in viale Della Resistenza. Dopo il boato i ladri sono scappati dall'area a mani vuote. Ingenti però i danni alla struttura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale.






Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2015 alle 12:39 sul giornale del 17 luglio 2015 - 724 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san severino marche, bancomat, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/al2B