Pattinatori settempedani sul tetto d'Italia: dopo le vittorie anche due convocazioni per l'Europeo

2' di lettura 20/07/2015 - Gli alfieri della Rotellistica Settempeda sono saliti sul gradino più alto del podio ai recenti campionati italiani di pattinaggio su strada disputatisi nel rinnovato impianto “Renato Perona” di Terni dove hanno conquistato l’oro, nella categoria Seniores Americana, sulla distanza dei 5mila metri.

Impresa riuscitissima quella di Denny Sargoni, Andrea e Matteo Angeletti, che ha premiato sicuramente dedizione e costanza ma anche una società che aveva promesso importanti traguardi fin dalla sua presentazione ufficiale in una cerimonia ospitata nella sala degli Stemmi del Municipio settempedano.

“Mai nella lunga storia della nostra società - sottolineano dalla Rotellistica Settempeda - si era arrivati però a tanto. Il nostro straordinario terzetto, che ha ricevuto addirittura i complimenti dalle squadre avversarie, ha realizzato un’impresa epica”.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore comunale allo Sport, Gianpiero Pelagalli: “Questi atleti sono il nostro orgoglio – ha sottolineato Pelagalli – Le loro conquiste fanno parlare ormai di San Severino Marche in Italia e nel mondo. Sono certo che andremo avanti così per tanto altro tempo ancora”.

Oltre al titolo italiano l’Asd di San Severino Marche ha conquistato difatti anche altre medaglie: l’oro nei 500 metri di Andrea Angeletti, l’argento di Denny Sargoni in uno scontro al vertice di due veri campioni, il bronzo di Matteo Angeletti nella 10000 punti Seniores maschile e la 20mila metri, su cui si deve molto recriminare per una squalifica forse non meritata che altrimenti avrebbe portato un altro podio in casa Settempeda, e l’argento di Marco Matellicani 10000 punti Juniores dopo una gara condotta in modo magistrale. Ottimi gli altri piazzamenti di una squadra unita e coesa che ha potuto contare su Valentina Buccolini, Valentina Arthemalle, Giulia Palmucci, Michele Santarelli, Matteo Bisonni, Alessandro Maenza e Francesco Crognaletti. I pattinatori settempedani sono rientrati tutti tra i primi dieci in Italia, con un Campionato italiano a cui hanno partecipato circa 650 atleti. In termini assoluti la Rotellistica Settempeda si è piazzata con i propri colori sociali al sesto posto dietro vere corazzate sportive.

Da segnalare da ultimo, ma non certo per importanza, la chiamata in Nazionale di Marco Matellicani nella categoria Juniores ai Campionati europei in corso a Worlg in Austria e anche di Matteo Angeletti nella categoria Seniores.

(nelle foto sotto alcuni momenti della premiazione, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2015 alle 16:30 sul giornale del 21 luglio 2015 - 422 letture

In questo articolo si parla di sport, pattinaggio, san severino marche, daniele pallotta, settempeda, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ambE





logoEV
logoEV