Una Onlus targata Poste Italiane dedicata al sociale: progetto anche per Camerino

2' di lettura 29/07/2015 - Nasce “Poste Insieme Onlus”, la Fondazione di Poste Italiane che svilupperà sul territorio progetti quali la creazione di Case famiglie protetta per madri detenute (a Camerino è presente una sezione femminile della Casa Circondariale) e un programma strutturato di prevenzione e contrasto alla dispersione scolastica sono le due iniziative che daranno il via alle attività di Poste Insieme Onlus.

La Fondazione, presieduta dalla Presidente di Poste Italiane Luisa Todini, nasce per promuovere e sviluppare politiche di inclusione e solidarietà in materia di assistenza sociale e socio-sanitaria, beneficenza, istruzione, sport dilettantistico e tutela dei diritti civili dei soggetti svantaggiati.

Saranno promosse reti di volontariato aziendale tra i dipendenti del Gruppo Poste Italiane, e sarà lo strumento attraverso il quale l’Azienda potrà tradurre in attività di ampio respiro la sua vocazione alla responsabilità sociale e la vicinanza alle esigenze dei cittadini. La Fondazione, per la cui gestione non sono previsti oneri, potrà realizzare le proprie attività in via diretta, promuovendo iniziative e progetti propri o in collaborazione, associazione o partecipazione con altre istituzioni.Poste Insieme Onlus potrà inoltre finanziare specifici progetti di utilità e solidarietà sociale proposti da altri soggetti pubblici o privati purché coerenti con le finalità statutarie della Fondazione e i programmi operativi.

“Per dare inizio al nostro lavoro – ha spiegato la Presidente – la Fondazione ha individuato due contesti dove esclusione e svantaggio troppo spesso impediscono la sostanziale tutela dei diritti, seppure formalmente garantita. In entrambe le iniziative, raccogliendo una sensibilità molto diffusa in Azienda, prevediamo di coinvolgere in attività di volontariato i dipendenti di Poste Italiane: questa caratteristica portante della Fondazione rappresenta un valore aggiunto anche in termini di sostenibilità futura dei progetti".


   

da Poste Italiane




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2015 alle 20:08 sul giornale del 30 luglio 2015 - 566 letture

In questo articolo si parla di lavoro, camerino, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/amC4





logoEV
logoEV