Approvato il bilancio a Castelraimondo: nel 2015 tagliate spese per 160mila euro

renzo marinelli 1' di lettura 07/08/2015 - Nell'ultimo consiglio comunale di Castelraimondo è stato approvato il bilancio di previsione 2015 con il documento unico di programmazione per il triennio 2015-2017.

Dopo la lettura della relazione del consigliere Eustacchi, gli assessori hanno letto il proprio programma di competenza con quanto fatto dal primo gennaio ad oggi e quanto in programma da oggi al 31 dicembre 2015.

Rispetto al 2014 non ci sono aumenti di imposte e tariffe. I tagli statali del fondo di solidarietà sono stati coperti con dei tagli alle spese per oltre 160.000 euro. Nonostante i tagli, è stato accertato il mantenimento di tutti i servizi e i costi per i servizi a domanda individuale sono rimasti del tutto invariati. Proseguono inoltre come da programma gli investimenti alle opere pubbliche.

In conclusione, dopo il riaccertamento straordinario dei residui (il comune di Castelraimondo adotta già da due anni il principio di armonizzazione contabile) sono state confermate la stabilità e la solidità del bilancio.


da Comunicamonti
Comunicazione e formazione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2015 alle 16:13 sul giornale del 08 agosto 2015 - 555 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, castelraimondo, renzo marinelli, comunicamonti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/amYo





logoEV
logoEV