Ad Ussita una giornata dedicata alla tutela della biodiversità ed al cibo 'made in Sibillini'

Vivere Ambiente, Progetto Trota  Life 2' di lettura 19/08/2015 - Secondo appuntamento domenica 23 agosto per il progetto “Expo e Territori. Dalla tutela della biodiversità le produzioni di qualità dei cibi italiani”. Il progetto fa tappa ad Ussita, rinomato centro turistico del territorio del Parco, con una giornata ricchissima di appuntamenti.

La giornata inizia alle ore 9.00 (punto di ritrovo Frontignano, Piazzale della Seggiovia di Selvapiana) con un’escursione guidata curata dall’Associazione delle Guide su un percorso classico dei Sibillini: l’anello del Bove (Percorso Escursionistico E8 del Parco, difficoltà medio/impegnativa).

Sempre alle ore 9.00 (punto di ritrovo Ussita, Piazza Cavallari), partirà una pedalata di media difficoltà sul Sentiero Bike del Parco B14 che toccherà Ussita, Casali, le sorgenti di Panico, la Cascata Callarelle e Castelfantellino.

Nel pomeriggio il programma prevede alle ore 14.30 un’altra escursione in bici (Ritrovo Frontignano) di circa 10 chilometri, con partenza e rientro dall’Hotel Domus Laetitiae. In questo caso la pedalata di gusto è adatta a tutti, anche a chi si avvicina al mondo della mountain bike per la prima volta. Anche le attività bici sono gratuite e sono curate dalle Guide dell’Accademia Nazionale di Mountain Bike. Alle ore 16,00, al termine delle tre escursioni, sempre sul piazzale della Seggiovia di Selvapiana i partecipanti potranno rifocillarsi con una piccola degustazione offerta dall’Hotel Felycita, una delle tante strutture che hanno aderito alla rete di ristornati del parco del Menù della Sibilla. Alle ore 17 ultima breve escursione per famiglie - sempre a cura dell’Associazione delle Guide del Parco - con visita guidata ad una fattoria didattica per far conoscere a grandi e piccoli gli animali da cortile.

La giornata terminerà con “La trota dei Sibillini”, cooking show a cura degli chef Tiziana Sabatini, Luca Compagnucci e Leonardo Lupinelli del ristorante Domus Laetitiae, in programma alle ore 18 presso l’Auditorium di Ussita. Protagonista assoluta la trota dei Sibillini, una delle materie prime valorizzate all’interno del Menù della Sibilla. La cucina degli chef del Domus Laetitiae è fortemente ispirata al territorio con piatti a base di prodotti locali. In questo caso si parlerà di trota dei Sibillini, prodotto proveniente dagli allevamenti situati tra Visso e Castelsantangelo sul Nera. Due ricette per presentare uno dei prodotti più tipici dei Sibillini: polpette di trota fritte e trota affumicata con pesche nettarine. Ricette sulle quali i due chef lavorano da diversi anni. Durante il cooking show i tecnici del Parco illustreranno il progetto Life Trota sulla conservazione della specie autoctona nei Sibillini.

Tutte le attività sono gratuite, cooking show compreso, ma le prenotazioni sono obbligatorie. Ecco i riferimenti telefonici che occorre contattare per prenotare: Cooking Show: 329.3364788 (massimo 60 posti) Passeggiate di gusto: 335.216748 (massimo 20 persone a escursione) Pedalate di gusto: 3355651639 (massimo 20 persone a escursione)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2015 alle 14:40 sul giornale del 20 agosto 2015 - 511 letture

In questo articolo si parla di attualità, natura, parco nazionale dei monti sibillini, monti sibillini, ussita, parco nazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aniy